E la chiamano estate nude scenes

E la chiamano estate

Regia di: Paolo Franchi

Nudometro:

E la chiamano estate ha fatto scandalo per le tante scene di nudo di Isabella Ferrari, ma soprattutto per la sequenza di apertura, con un primo piano della sua vagina. Una ripresa che ci ricorda il dipinto L’origine du monde, del pittore francese Gustave Courbet.
E’ la storia di una coppia e del loro amore trasgressivo. Lei lo ama, ma lui perde interesse per la moglie e nel tempo preferisce prostitute e frequentatrici di locali per scambisti.
Isabella Ferrari nuda all’età di 50 anni ci fa ancora sognare come ai tempi di Chewingum negli anni 80. Moltissime sequenze di nudo imperdibili per tutti gli amanti delle celebrità nude.

Nude scenes

×

join