Lambada blu nude scenes

Lambada blu

Regia di: Lorenzo Onorati

Nudometro:

Mentre sono nude in un letto, a scambiarsi saffiche effusioni, Malù e Valentine Demy hanno una brillante idea: aprire un bordello. Un bordello di gran classe, con stanze tematiche. Qualche anno dopo, le due riescono nell’impresa. Un giorno arriva al bordello un affascinante uomo dai capelli lunghi. Purtroppo, è un poliziotto, ed è venuto per arrestare Malù. Un arresto per sfruttamento della prostituzione? Assolutamente no, anzi il poliziotto si complimenta per il locale. Deve arrestare Malù per questioni fiscali. L’uomo però si innamora di Malù, ma siccome è uno ligio al dovere, la arresta lo stesso.
Lambada Blu è probabilmente un film realizzato con l’unico scopo di mettere insieme un po’ di attrici nude per il piacere della vista. Quasi tutto si svolge all’interno di questo club e assistiamo a scene di sesso intervallate da balletti di lambada e can can.
Accanto a Malù e Valentine Demy ci sono diverse altre belle fanciulle, alcune totalmente sconosciute. I loro nomi sono Antonia Mais, Cristina Lastri, Valentina Goya e Kim Streep.

Nude scenes

×

join