Nuda è arrivata la straniera nude scenes

Nuda è arrivata la straniera

Regia di: Lorenzo Onorati

Nudometro:

In una lunga intervista con un giornalista, la famosa stilista americana Tracy Foster fa una rivelazione: non si chiama Tracy ed è italiana. Il suo nome è Patrizia è ha cambiato nome per ricordare una cara amica, uccisa anni fa.
La donna racconta anche la sua passata storia d’amore con un fotografo, e i suoi ricordi sono per noi delle favolose visioni, ovvero la proiezione su schermo delle sue performance erotiche.
La bionda e sensuale Miriam Axa ci regala moltissime scene hot, alcune di un softcore molto spinto. In alcune occasioni possiamo vedere la mano dell’attrice che sfiora o afferra il pene del suo compagno. Nel film c’è anche una scena nella quale vediamo l’ombra della protagonista mentre fa un pompino al suo compagno; la macchina da presa inquadra il culo della donna e l’ombra sul muro. Non si tratta però di Miriam Axa, ma di una scena inserita nel film e presa da un altro lavoro di Onorati: Abat-Jour. L’attrice che succhia è Baby Pozzi.
Infine, molto eccitanti le scene di sesso che coinvolgono altre attrici nude insieme a Miriam Axa, come ad esempio Carmen Di Pietro e Debora Calì.
Sequenze tratte da un film estremamente raro, conosciuto anche con il titolo Madame, nuda è arrivata la straniera.

Nude scenes

×

join