L'albergo degli stalloni

Regia di: Franz Marischka

Nudometro:

Il film segue vagamente le vicende del primo capitolo. Il minatore Heiner Lenz ha divorziato dalla moglie (Anne Graf) e vive in un dormitorio. Dopo una lunga lista di avventure sessuali, Heiner e la moglie si riconciliano e ripristinano la loro felicità familiare.
Per quasi un quarto d’ora non si spoglia nessuno, poi finalmente arriva il primo nudo. Helga Bender si toglie i vestiti e fa sesso su una branda con il suo partner. Anne Graf è la protagonista della seconda scena di sesso. Dopo una manciata di minuti possiamo ammirare lo spogliarello della bionda Julia Tomas.
Più tardi, Michaela Roos si ammira nuda nello specchio, si tocca tra le gambe e poi si siede per depilarsi la passera. Il suo partner apprezza molto la passera depilata e i due fanno sesso. Un istante dopo, Helga Bender e un uomo stanno scopando sdraiati su dei sacchi di patate. Altra scena di sesso, questa volta in una vasca da bagno, è con l’intrigante Marisa Feldy. Un quarto d’ora dopo Marisa Feldy si fa un’altra performance sessuale, in un letto. Questa attrice ha un corpo favoloso.
Claudia Fielers e Anne Graf ci regalano le ultime due scene di nudo del film.

Nude scenes

×

join